Dicono di noi…

  •   Abbiamo pranzato di domenica in concomitanza con la festa medievale.
    Il cibo era buono, e il locale molto bello.
    Abbiamo aspettato un pò troppo, tre quarti d'ora x mangiare, il cameriere ci ha spiegato che sono giorni di fuoco appunto per la festa medievale, però anche la programmazione e l'organizzazione è importante se si decide di tenere aperto.
    Tutto sommato lo consiglio!

    thumb Sara P
    7/08/2019

      Ottimo pranzo, in un posto che avevo già visto in tv (4 ristoranti). Abbiamo assaggiato molti piatti, dall’antipasto (tris - tortino di porri, flan di topinambur, insalata di coniglio - e baccalà fritto), ai primi (trofie ai frutti di mare, orecchiette salsiccia zucchine e pecorino), ai secondi (coniglio fritto, gamberoni al forno), e per ultimo il dessert (semifreddo)... tutto accompagnato da un ottimo Vermentino, prodotto proprio da loro. Questo posto merita! Solo una pecca, ma giusto per essere pignoli : i due primi sono arrivati a distanza uno dall’altro, e nn li abbiamo quindi mangiati insieme. Può capitare, ma il giudizio resta cmq ottimo!

    thumb Wite76
    6/02/2021

      Buoni piatti di mare e di terra nel borgo antico di fianco al castello. Titolare simpatico e servizio cordiale. carina la piccola terrazza con vista sulla valle. Un buon indirizzo.

    thumb 941AlanB
    1/21/2021
  •   Siamo stati in questa trattoria per il pranzo, durante la visita al castello Malaspina, che si trova proprio di fronte. Locale carino e caratteristico con vista panoramica di tutto rispetto. Offrono un menù con piatti ben strutturati e ben presentati. Ottimi gli spaghetti alla colatura di alici e le portate dei dolci. Servizio accurato e prezzi nella media. Consigliato

    thumb 4Assaggiatori
    9/05/2019

      Ho cenato due volte e in entrambe sono rimasti molto soddisfatto della qualità del cibo. Il menù non è enorme ma i piatti proposti sono tutti di buon livello e curati. Ottimi i vini e il personale è cordiale e aiuta nella scelta dei vini. Il locale è situato sotto il castello dei Malaspina, in un ambiente in pietra a vista, ma curato. È il giusto coronamento dopo la visita o il soggiorno al castello e una visita al borgo di FOSDINOVO.

    thumb maurizioc849
    6/16/2019

      Da una vita volevo entrare nel cuore della Lunigiana per vederla e per scoprire i sapori tanto decantati nella letteratura culinaria.
    La trasmissione di Alessandro Borghese, 4 Ristoranti vista di recente, mi ha dato lo stimolo giusto. E quindi, di ritorno dalla vacanza all’Elba, ho visitato questa Trattoria che, per altro, è arrivata ultima nella competizione. Ma a me, aveva destato parecchio interesse e simpatia.
    Arrivarci non è facile. I 10 Km che la separano da Sarzana non sono certo una passeggiata. Strade piccole, piccolissime, dissestate e ovviamente tutte in salita, conducono al micro borgo di Fosdinovo. Appena all’ingresso, la Trattoria è lì ad aspettare i visitatori. Qualche tavolo all’esterno consente di rimediare qualche posto in più, vista la sala interna decisamente piccola e quindi necessariamente scarsa di posti.
    Veniamo accolti dall’unico cameriere in sala che però si dimostra di mestiere: simpatico, disponibile, professionale e gentile oltre ad essere rispettosissimo delle regole imposte dal Covid.
    Dopo uno sguardo alla sala, davvero stupenda con le volte e i muri in pietra, leggiamo il menù stampato in grande (i menù al tavolo non vengono lasciati sempre nel rispetto delle regole Anti-Covid).
    Oltre ad una scelta pronta a soddisfare il più dei palati, ciò che lascia piacevolmente sono i prezzi. Introvabili anche nel peggiore degli agriturismi.
    Abbiamo assaggiato praticamente tutto e i piatti sono tornati regolarmente vuoti.
    Straordinari l’insalata di coniglio con balsamico olive e pinoli, il coniglio fritto ma anche i semplici minestrone al pesto e orecchiette con cozze e cannellini erano davvero piacevolissimi. Una menzione particolare ai dolci. Ho assaggiato la sfogliatina con ananas flambé e l’ho trovata davvero incantevole. Leggera, profumata...
    Un’altra nota positiva va ai vini. Non c’è una grossa scelta ma il consiglio è quello di assaggiare quelli di loro produzione. Io ho assaggiato un blend bianco, da 13,5 gradi ma talmente profumato e piacevole da non far percepire l’alcolicità così marcata. Anche in questo caso poi, prezzi da grande distribuzione. Nel peggiore dei ristoranti, un prosecco che compri a 1,99€ al discount, viene tranquillamente messo in carta a 18/20€. I vini di produzione della Quinta Terra, in carta a 10€. Incredibile ma vero.
    Io ringrazio la trasmissione di Borghese per avermi fatto scoprire questo posto. Ma è ovvio che i complimenti vadano a Jonathan e a tutto il suo staff.
    Un plauso anche al coraggio. Aprire un’attività in questi luoghi che fanno parte della letteratura di altri tempi e tanto distanti dalle nostre realtà quotidiane, è qualcosa che va oltre l’apprezzabile e il coraggioso.
    Bravi!

    thumb ilazz29
    7/16/2020
  •   Avevo probabilmente aspettative troppo alte e probabilmente non sono siamo stati fortunati. Posto molto bello e curato, panorama mozzafiato, ma servizio lentissimo. Dopo aver prenotato ci siamo ritrovati ad aspettare per mangiare tre antipasti e due primi in cinque in un ora e mezza. Vino buono il resto non mi ha colpito. Non ci tornerei considerando che era Un sabato di luglio e nemmeno il locale pieno. DELUSIONE e pancia vuota.

    thumb Laura S
    7/21/2020

      Devo ringraziare il programma di Borghese (4 ristoranti ) che me lo ha fatto conoscere... Ammetto che quando abbiamo deciso di prenotare non ero convinta all 100% perchè in fondo non aveva vinto il programma... Ma invece è stata una scelta azzeccata e una piacevole sorpresa.
    È una piccola bomboniera in questo borgo molto bello e originale. Locale piccolino ma molto organizzato. Piatti semplicemente favolosi dalla bavarese al pomodoro e dell'insalata di coniglio come antipasti e le orecchiette con le verdurine e il maialino con i fichi fino ad arrivare alla crostata di limone e l'associazione con crema e fragole.
    Ci siamo trovati veramente bene ed il personale di sala molto preparato e accogliente.
    Da ritornarci sicuramente.

    thumb namosi75
    8/19/2020

      Molto buono, vale la pena salire a Fosdinovo per provarlo. Il nome evoca le Cinque Terre ed onora il mare con i suoi piatti.

    Il giorno di Pasquetta camminando in paese ho visto il locale aperto e mi sono affacciata per chiedere se fosse possibile ordinare qualcosa per pranzo. Con molta cortesia mi è stato proposto sia il menù sia un piatto estemporaneo.
    Trofie ai frutti di mare e calamari su letto di cannellini è stata la mia scelta.
    Consegnato in perfetto orario e fumante.

    Una volta a casa, quando ho aperto il contenitore sono stata attratta prima di tutto dal profumo e poi una volta impiantato dagli ingredienti.
    Le trofie erano ben amalgamate con una generosa manciata di frutti. L'ho mangiata con sorpresa e gusto.
    Poi i calamari teneri, gustosi e ben abbinati alla crema di cannellini.

    A me La Quinta Terra ha regalato un piacevole pranzo di Pasquetta
    23 euro spesi con piacere.

    thumb Pat S
    4/05/2021
  •   Siamo capitati in questo delizioso ristorante per caso, un veloce pranzo prima di continuare il viaggio. Il ristorante è molto caratteristico situato nelle ex stalle del castello, bella l'atmosfera e l'apparecchiatura. Avevamo poco tempo quindi abbiamo preso solo un primo, testaroli al pesto davvero squisiti. Torneremo per assaggiare anche i secondi, abbiamo visto delle tagliate davvero interessanti. Consigliato!!!

    thumb sirena281
    10/18/2019

      Allora premetto di non esserci mai stato. Per il tempo di attesa mi sembra eccessivo, però per me dopo 10 minuti io chiamo il cameriere..... E il discorsetto che dice il cliente può licenziare tutti mi sembra un po esagerato. Il cliente assolutamente non a sempre. Ragione attenzione non vuol dire che tu mi porti i soldi .io posso dire chiedere qualsiasi cosa non esiste. Vorrei far provare a dei certi clienti r............i.per 1 mese fare il ristoratore. Un sorriso essere gentile ma ci sono certi clienti che non apprezzano nemmeno quello.parlo da ristoratore. Vorrei

    thumb sthefanob2019
    4/28/2020

      Spinti dalla curiosità e dalla trasmissione di A.Borghese, siamo arrivati in Lunigiana e ci siamo arrampicati fino ai circa 500 metri di questo incantevole borgo. Già solo il castello Malaspina merita una visita. Se poi ci sono Nicola e Jonathan a rifocillarti, beh il gioco è fatto e ti viene da dire: "ti piace vincere facile"....
    L'atmosfera stupenda, senza un rumore molesto di una macchina o moto, con gli affacci sul golfo di Lerici, la muratura all'interno del locale, tutto ti fa pensare di essere che so io nel 500, anzichè nel 2020. Innanzi tutto un bravo davvero alla cucina, che ci ha deliziato dall'antipasto al dolce, eccezionali i tagliolini verdi con olive taggiasche e cernia, buono ed ardito l'accoppiamento tra un filetto di maiale sublime ed i fichi, il dolce alla crema fatto in casa. La pulizia di tutti i locali, ed il prezzo più che onesto dell'intero pasto, meritano la gita in collina.
    I piatti sono preparati con passione e la si sente tutta, arriva come un'onda e se non sei proprio fesso ti fai portare via contento e saziato.

    thumb wmaggiore
    8/27/2020
  •   Nella splendida Lunigiana a Fosdinovo e ai piedi dello bellissimo Castello dei Malaspina, la Trattoria Quinta Terra offre una domenica di coccole e relax.
    Temperatura piacevole, location accogliente, cibo buonissimo, Amaro Partigiano servizio impeccabile, di una gentilezza, simpatia e ospitalità rari!!
    I prezzi giusti!
    Lo consiglio davvero!!
    E se non l'avete visitato godetevi anche una visita al Castello Malaspina magari incontrerete il Fantasma di Bianca Maria Aloisa Malaspina.

    thumb VanessaN1564
    6/28/2020

      Giovedi 19 agosto usciamo io ed una amica e decido di prenotare un tavolo per due gentilissimi ho dato l'appuntamento mi sono presentato un'ora prima dell'orario gentilissimo il gestore mi dice che il mio tavolo era già pronto ci siamo seduti e hanno portato il menu abbiamo prenotato una tagliatella e i cappellacci buonissimi poi abbiamo ordinato un secondo di gnocco e tigelle con gli affettati per uno e devo dire che in due sono stati piu che sufficenti erano ottime sia le tigelle che il gnocco era fritto ma non unto per dolce abbiamo preso una bella zuppetta inglese fatta in casa devo dire che era tutto ottimo di qualità e fresco una bontà consiglio questo locale per la genuinità dei prodotti tutto molto molto buono.

    thumb alancJ3037WV
    8/24/2021

      Io ho sempre amato mangiare e scoprire nuove ricette, ma quando il nostro amico ci ha detto che questo ristorante aveva vinto/ partecipato al programma era quasi ovvio che le cose dovevano esser buone!
    Confermo e sottoscrivo. Vi mostro anche i piatti e il vino fatto da loro che era buonissmo

    thumb elenagriffo
    7/19/2020
  •   Sarebbero 4 pallini, 4 e mezzo, ma quello che manca per il punteggio massimo se lo guadagnano ampiamente con il rapporto qualità /prezzo: due antipasti, un primo, un secondo, un dolce, acqua, quarto di vino e un caffè, 45 euro!
    I piatti, quasi tutti d'ispirazione tosco /ligure, corretti, gradevoli e ben presentati!
    In più, una bella location: noi abbiamo cenato all'aperto sotto la torre del castello, ma anche la sala interna non è affatto male. Con vista sul mar tirreno...
    CHE dire ancora...che il servizio è buono e che tutto l'ambiente risulta simpatico.
    Le(poche) critiche di qualche troppo severo recensore non sono sincere, se poi arrivi alle 21 e vuoi essere servito celermente, penso che soltanto un ristorante su mille possa farlo.

    thumb Alberto S
    7/05/2020

      Bel locale all'interno di un borgo molto caratteristico. Piatti tradizionali, ma anche novità interessanti. Ottima la qualità dei piatti e curata la presentazione. Buono il vino di loro produzione (vermentino). Squisiti testaroli al pesto e strepitoso coniglio fritto coi fiori di zucca. Servizio gentile. Ottimo rapporto qualità prezzo. Consiglio vivamente di andarci.

    thumb din068
    7/17/2021

      Abbiamo cenato tutte le sere durante un soggiorno nel vicino castello Malaspina e con piacere. Ricette locali con ottimi ingredienti ci hanno fatto sentire ospiti in casa di amici, bello e caldo l'ambiente e il servizio ottimo.

    thumb barbara g
    5/26/2019

Orari di Apertura

Pranzo:

da lunedì a domenica:
12:15 – 14:30
(chiuso martedì)

Cena:

da lunedì a domenica
19 – 23:30
(chiuso martedì)

Servizi

  • Bancomat, Mastercard, Visa
  • Aperto ad Agosto
  • Cantina, English Spoken
  • Wi-Fi

Contatti

Telefono: 0187603537
Indirizzo: Via Papiriana 1 Fosdinovo

Link utili

Clicca qui per aggiungere il proprio testo

© Copyright - Trattoria Quinta Terra srl